Arredamento per ufficio
IL VOSTRO UFFICIO
Arredamento design
LIVING
Arredi metallici
ARREDI METALLICI
Lavorazioni metalliche
LAVORAZIONI
Home - Blog - Caimi Brevetti progetta l'acustica degli ambienti

Sistema Snowsound, tecnologia brevettata di Caimi Brevetti



Caimi Brevetti con il suo forte orientamento verso la ricerca, la sperimentazione e l'innovazione, riesce ad offrire soluzioni progettuali sempre più complesse ed articolate. Dopo essersi distinta al Consumer Electronics Show di Las Vegas 2014, vincendo un Innovation Design and Engineering Award per la propria tecnologia Snowsound applicata ai pannelli fonoassorbenti Mitesco, Flap e Corista, Caimi Brevetti ha allargato la famiglia Snowsound con nuove soluzioni legate alla sua tecnologia brevettata.



Nascono così Diesis e Bemolle, dalla matita dei designer Alessandro e Francesco Mendini: due prodotti che con le loro caratteristiche contribuiscono ad aprire un nuovo capitolo nella progettazione acustica degli ambienti. Si tratta di pannelli fonoassorbenti dalla struttura autoportante in acciaio verniciato nero lucido, che utilizzano la nuovissima tecnologia Snowsound-Fiber, fibre morbide di poliestere con ioni di argento, interconnesse e intrinsecamente ignifughe e batteriostatiche. L'interazione fra le speciali fibre acustiche e la particolare conformazione degli oggetti permette di ridurre il fastidioso riverbero acustico negli ambienti.

Dalla mente di Lorenzo Damiani, invece, proviene Blade, il nuovo sistema modulare dinamico che consente una correzione acustica in modo semplice e rapido. Un sistema che coniuga la tecnologia Snowsound alla funzionalità della mensola: l'utilizzo di mensole metalliche piegate e dalle proporzioni sottili come la lama di un coltello capaci di bloccare i pannelli fonoassorbenti alle pareti. Un elemento dalla duplice funzione indipendente perché è contemporaneamente, sistema per regolare l'acustica nell'ambiente che un comodo sistema di mensole.

Sipario, di Alberto e Francesco Meda,si ispira al drappo scorrevole che chiude l'arco scenico dividendo il palcoscenico di un teatro dalla sala e dagli spettatori, impedendo che i rumori del palcoscenico trapelino durante i cambi di scena. I Fratelli Meda, ispirati dal mondo teatrale, realizzano pannelli fonoassorbenti modulari con struttura in metallo e superficie sfoderabile realizzata con la Snowsound-Fiber, fibre di poliestere con ioni di argento. I fissaggi metallici a parete consentono la regolazione della profondità, dell'inclinazione e del numero dei pannelli andando a lavorare sulla risposta acustica ottimale per ogni ambiente. Alberto e Francesco Meda hanno realizzato un elemento modulare, leggero e dal sapore architettonico, adatto all'impiego in ambienti ampi e moderni, sfruttando al massimo la sua componibilità in diverse configurazioni e l'impatto scenografico del prodotto.

Ultimo Curve, dal genio di Marc Sadler, si presenta come un pannello poligonale curvo per pareti incernierato su uno dei due lati diritti. Funziona come un libro e consente di regolare il livello di assorbimento del suono tramite la variabile del grado di angolazione del pannello stesso. Il loro montaggio in sequenza permette, insieme alla curvatura dei pannelli e la loro diversa angolazione permettono di creare delle sfaccettature cromatiche decorative per gli ambienti. Grazie alla loro curvatura tridimensionale, i pannelli fonoassorbenti Curve sono una nuova evoluzione della tecnologia brevettata Snowsound.

L'eccellenza dei sistemi brevettati Snowsound è quella di poter ottenere una correzione acustica perfetta in qualsiasi tipo di ambiente riducendo ai minimi termini gli effetti del riverbero del suono. Tutto grazie a pannelli monomaterici rivestiti in tessuto di poliestere e completamente riciclabili, eleganti da vedere e da appendere alla parete o al soffitto.

Alcune immagini dei sistemi Snowsound