Arredamento per ufficio
IL VOSTRO UFFICIO
Arredamento design
LIVING
Arredi metallici
ARREDI METALLICI
Lavorazioni metalliche
LAVORAZIONI INOX
Home - Blog -

Tetto inclinato per Armadi Spogliatoio

Anche uno strumento di lavoro può essere confortevole.
Per questo abbiamo pensato ad un armadio spogliatoio che si sposa perfettamente con ambienti scolastici, palestre, aziende, ristoranti ecc. Tutti quegli ambienti nei quali si deve offrire la custodia temporanea degli oggetti più personali, degli strumenti di lavoro o della propria vita privata.

Generalmente realizzati con il tetto piano, nella maggioranza dei casi gli armadietti spogliatoio sono realizzati con il tetto normale (o "piano") e il tetto inclinato viene fornito come optional da posizionare all'occorrenza sui mobili. Queste esigenze nascono per motivi igienici, infatti, viene specificatamente richiesto questo tipo di armadi per rispettare il sistema HACCP, soprattutto nel settore alimentare.

Questa particolare caratteristica del tetto ha sostanzialmente due funzioni:

  • evitare l'accumulo di polvere sopra l'armadietto, semplificando le operazioni di pulizia;
  • impedire che venga depositato del materiale al di sopra degli armadi.

Il tetto inclinato è realizzato con una struttura portante in lamiera d'acciaio profilata con fori prestampati per accoppiamento col mobile e un fissaggio rapido con biadesivo. Il trattamento delle superfici è realizzato a mezzo fosfato di ferro pesante come preparazione alla verniciatura che avviene per elettrodeposizione anodica con spessore garantito in ogni parte del mobile, reticolazione a forno a 180° per quanto riguarda il corpo dell'armadio e per mezzo di verniciatura acrilica con elevata resistenza alla corrosione, secondo le norme A.S.T.M.B. 117.64, per le colorazioni speciali delle porte, colorazioni che sono davvero tante, giallo, arancio, rosso, bordeaux, blu, verde smeraldo, verde militare e grigio.



Sono disponibili a richiesta delle antine in materiali come il laminato a forte spessore HPL ed il nobilitato per impreziosire maggiormente gli spazi con finiture più simili al legno e con colori pastello.



In quanto luogo di lavoro, prima di tutto, bisogna rispettare le indicazioni contenute nella legge per la salute e la sicurezza sul lavoro (D.Lgs. n. 81/2008 ex legge 626). Nello specifico, la prima normativa richiede che venga fornito ad ogni lavoratore un armadietto che sia chiudibile a chiave e che consenta di tenere separati gli abiti di lavoro da quelli di uso quotidiano. Per soddisfare quest'ultimo punto si può optare per i modelli con divisorio sporco/pulito o, in alternativa, fornire 2 vani indipendenti (ognuno con la propria anta) ad ogni persona.

Anche gli accessori sono molteplici, si passa da quelli di serie, come il ripiano superiore, l'asta appendiabiti, il filo porta ombrelli o porta asciugamano, il bicchiere raccogli goccia ed il porta cartellino stampato sull'anta, fino a tutta una serie di accessori opzionali, come lo specchio, il ripiano porta scarpe, la tramezza sporco-pulito, i quattro gusci in plastica per proteggere i piedi dell'armadio ed il tetto inclinato. Per quanto riguarda la chiusura, di serie vengono forniti di maniglia lucchettabile o di serratura a cilindro con doppia chiave, mentre a richiesta sono disponibili sistemi di combinazione meccanica o elettronica.